Giovedì scorso verso sera. Via Montenapoleone a Milano e due suggestive installazioni a illuminarla, ispirate alla nuova campagna Valverde creata da Bodha d’Erasmo & Gilda. In scena Gusto al quadrato, l'aperitivo più glam di tutta l'estate, organizzata da Associazione Monteapoleone.

Sedici chef, per altrettanti marchi della moda, autori per l'occasione di una ricetta speciale, abbinata a acqua Valverde. Passeggiando di boutique in boutique, un finger menù d'eccezione:

Da Banner Marcello Tretini – Magorabin Alexander di gamberi e tartufo nero

Da Bulgari Roberto di Pinto – Bulgari Hotel, Crudo di baccalà marinato alla colatura di alici, tartufo nero e cacao amaro

Da Burberry Daniele Brambilla – Euphoria Bistrot, presso Battuto di fichi con pralina di blue stilton in crosta di fiocchi di mais

Da Corneliani Eduardo Gadda – Cova MonteNapoleone, L’oro in bocca

Da Damiani Theo Penati – Pierino Penati, Rubino

Da Falconeri Tomaz Kavcic – Pri Lojzetu, Panino Mediterraneo   Da Fedeli

Massimo Travani – Il Massimo del Gelato, Profumo d’estate e sapori di Sicilia

Da Hogan Errico Recanati – Andreina, Facciamo un’oliva all’ascolana

Da Jimmy Choo Maurilio Garola – La Ciau del Tornavento, Dal Piemonte a Milano

Da Larusmiani Gualtiero Marchesi – Marchesi, Mousse di broccoli, cozza e arancia candita

Da Loewe Fabio Gambirasi – Pisacco, presso Salmone marinato con orzo e anice, yogurt, uova di salmone

Da Moncler Ernst Knam – Knam Montebianco estivo

Da Pinko Davide Comaschi – Martesana, Galaxy on triangle

Da Santoni Claudio Sadler – Sadler, Cremino di burrata con pomodoro e pane alle olive, olio agli aromi della costiera

Da Sutor Mantellassi Matteo Metullio – La Siriola, Tartar di cervo, pistacchio, limone, miele e pane croccante dell’Alto Adige

Da Versace Luca Marchini – L’Erba del Re, presso Risotto emiliano