Una delicata ricetta a base di acqua Valverde, creata da Andrea Fusco, chef stellato del ristorante Giuda Ballerino di Roma

Ingredienti per 4 persone

Per l'acqua di fragoline, il gambero e l'olio

300 gr di acqua naturale Valverde - 100 gr di fragoline - 2 gr di foglie di menta -
8 gamberoni rossi - 1 lime - sale per affioramento - olio extravergine di oliva - 2 gr di liquirizia in caramella.

Per i ravioli di piselli

180 gr farina grano tenero 00 - 20 gr farina grano duro - 10 tuorli d'uovo - 1/2 kg di piselli - 50 gr di parmigiano reggiano - 20 gr di olio extravergine di oliva - 20 gra di acqua Valverde naturale.

Preparazione

Mettete in infusione le fragoline con l'acqua e la menta. Frullate il tutto e passate ad un setaccio a maglie finissime. Mantenete in freddo.

Nel frattempo preparate i ravioli. Unite la farina, i tuorli d'uovo e un pizzico di sale, impastate con energia e lasciate riposare per mezz'ora. Stendete poi la pasta molto sottile. Per la farcia fate bollire i piselli sgranati lasciandoli un po' croccanti. Lasciateli freddare e poi frullateli con il frullatore a immersione nsieme al parmigiano e all'acqua. Riempite e chiudete i ravioli.

Pulite i gamberi lasciando la testa e togliendo il budellino; metteteli poi in un contenitore ermetico con il sale, la buccia di mezzo lime grattugiata e un filo di olio. Scaldate 40 gr di olio portandolo a 60°, aggiungete la liquirizia e frullate a lungo. Fate freddare.

Versate nel piatto da portata l'acqua fredda, adagiate i gamberi, completate con un filo di olio alla liquirizia, aggiungete i ravioli che avrete fatto cuocere in acqua salata e bollente per pochi minuti. Guarnite con del crescione.