Tempo d'estate, tempo di pranzi e cene open air. E per una tavola invitante e luminosa che colori scegliere? La proposta di Sara Amatulli e Francesca Baldessari, designer e curatrici del blog Teatime design è di puntare su un accostamento insolito: azzurro carta da zucchero, limpido e fresco, con variazioni sul blu mare, e giallo sole.

Sul tavolo di campagna, in legno grezzo, tovagliette americane in azzurro, piatti e sottopiatti giocati su giallo, bianco e blu, e centrotavola handmade. Vasi da conserva riempiti con limoni tagliati a fette e stupende calle bianche, oppure limoni interi e fiori sparsi insieme a tante candele. Posate in acciaio molto moderne. Per i bicchieri usare calici diversi per ogni posto, oppure calici blu per il vino e bicchieri trasparenti per l'acqua.

Se l'allestimento vuole essere meno rustico e più formale, ma sempre fresco e estivo, al posto delle tovagliette una classica tovaglia di lino bianca, sottopiatti azzurri e qualche elemento decorativo in giallo.