Risotto al gin tonic, lumache,aglio orsino e fiori di campo. La ricetta è di Federico Beretta, chef del ristorante Feel Como che racconta "L'idea mi è venuta mentre sorseggiavo un gin tonic di fronte a un buonissimo piatto di lumache".

Ne è nato un risotto che ha tutto il profumo della primavera. Ultimo tocco i fiori di campo, che evocano le prime passeggiate nei prati. Fiori di rosmarino, molto aromatici, e fiori di primula e margherita, freschi e delicatamente dolci.

Ingredienti per 4 persone

risotto carnaroli 350 gr - 1/2 cipolla bianca - lumache 150 gr o 28/30 lumache - fiori eduli di campo - gin Z44 10ml - lecitina di soia 1 cucchiaio - aglio orsino 50 gr - 200 ml di acqua Valverde frizzante

Preparazione

Pulite le lumache ( se non avete tempo o non siete abili prendete delle lumache già pulite) e fatele bollire per 4-5 ore in un brodo di verdure e aromi. Io uso spesso ginepro e alloro, ma vanno bene anche rosmarino , timo o salvia.

Vista la stagione primaverile usiamo anche l'aglio orsino. È un erba spontanea che si trova molto facilmente. Dopo averlo lavato, bisogna sbollentarlo in acqua bollente per un minuto e raffreddarlo subito in acqua e ghiaccio. Una volta freddo, con l'aiuto di un mixer o frullatore, fate un pesto/crema unendolo a olio extravergine di oliva ( un paio di cucchiai da cucina ) e un po' di brodo vegetale o di carne ( potete usare quello delle lumache).

Per l'aria al gin tonic prendete un contenitore e mettere il gin, 200ml di acqua Valverde frizzante e la lecitina. Con l'aiuto del frullatore ad immersione frullate finché non vedrete il formarsi di una specie di nuvola piena di bollicine.

Prendete quindi un pentolino, a fuoco vivo mettere la cipolla precedentemente tritata con una noce di burro e per un paio di minuti girate il riso con un mestolino di legno. Una volta "tostato" aggiungete poco per volta il brodo, il pesto di aglio orsino (lasciare indietro un cucchiaio ) e fate cuocere il riso per 15-16 minuti. Mantecate il riso con del formaggio grana, burro, le lumache cotte ( tenetene un po' per decorazione o da mettere sopra al risotto ) e il restante pesto di aglio orsino.

Impiattate il riso, aggiungete ancora qualche lumaca e finite il piatto con l'aria al gin e i fiori di campo.
Buon pranzo o buona cena!