Un consiglio a chi ama passeggiare fra via Montenapoleone e via della Spiga a Milano per assaporare l'eleganza del Natale... il momento ideale è quando inizia a fare buio, perché è allora che una particolarissima installazione si accende regalando all'atmosfera una nota ancora più suggestiva.

Protagonisti la purezza dell'acqua, l'estetica del cibo, un cuore e un fiocco. Autori Bodha D’Erasmo e Gilda. Il duo di fotografi ha reinterpretato per il Natale la campagna Valverde da loro intitolata L'estetica del cibo. A raccontare re ispirazione e concept della nuova installazione, che resterà in via Montenapoleone fino al 10 di gennaio, sono loro stessi.

"L'occasione di ripresentare nel Quadrilatero della Moda durante le Festività Natalizie le immagini scattate per Valverde ci ha visto lavorare sulle immagini con il digital painting, hanno dichiarato i due autori. Abbiamo scelto quindi di dipingere con un tratto macro e trasparente, che si contrappone al dettaglio dello scatto, in una ricerca di equilibrio degli spazi all'interno dell’immagine. Sono state poi individuate quelle icone che, in modo molto semplice, rappresentassero con la loro immediatezza e spontaneità l'opportunità di raccontare il dono: il fiocco e il cuore. L'immagine si trasforma nell'espressione del dono che si manifesta con tratto forte, colorato ma elegante, dinamico e contemporaneo per sottolineare un momento di festa e di pace: la vita è un dono prezioso, proprio come l’acqua”.

L'installazione